Attualità

Warner e Paramount sfidano Netflix e Disney, si tratta per fusione

(Adnkronos) –
Warner Bros Discovery e Paramount Global hanno avviato le trattative per una fusione, secondo diversi resoconti dei media riferiti dalla Bbc. L'amministratore delegato della Warner, David Zaslav, e l'omologo della Paramount, Bob Bakish, hanno discusso di un possibile accordo durante un pranzo a New York nei giorni scorsi a Times Square, quartier generale di Paramount, anche se alcune fonti avrebbero detto al Financial Times che l'accordo potrebbe non arrivare. Se arrivasse, però, si tratterebbe della fusione di due dei 'Big Five' di Hollywood, con un valore di mercato combinato di Warner e Paramount pari a 38 miliardi di dollari, ponendosi come concorrenti di Netflix, Amazon Prime, Disney+ e Apple. I giganti dello streaming hanno infatti costretto le società di media tradizionali ad investire rapidamente per competere con loro. Warner e Paramount hanno dovuto impegnarsi in una profonda riduzione dei costi, nel tentativo di ridurre al minimo le perdite che ammontano a miliardi di dollari dai loro servizi di streaming video. Di conseguenza, i prezzi delle loro azioni continuano a essere scambiati ben al di sotto dei massimi registrati nei primi giorni di streaming. Gli ad delle dua aziende, infatti, avrebbero discusso, durante il pranzo, di come i principali servizi di streaming di ciascuna azienda, Paramount Plus e Max (ex Hbo Max), potrebbero fondersi per affrontare meglio i rivali Netflix e Disney+.  —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 21 Dicembre 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio