Attualità

Weekend delle Palme tra sole e acquazzoni, le previsioni meteo

(Adnkronos) –
Weekend delle Palme tra sole e acquazzoni secondo le previsioni meteo di oggi, 22 marzo 2024, a causa degli effetti del Ciclone della Colomba: aria di lontana origine polare marittima che entrerà nel cuore del Continente dalla Porta Atlantica . Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, spiega che nel dettaglio, le prossime ore vedranno il transito di una perturbazione balcanica dal Centro verso il Sud: sono attese delle piogge al Centro al mattino poi in rapido isolamento al Sud. Queste piogge saranno di stampo primaverile, alternate ad ampie schiarite. Al Nord il tempo sarà buono salvo nebbie in formazione dalle ore serali notturne. Nei prossimi giorni il ‘Ciclone della Colomba’ porterà altre precipitazioni. In particolare questo profondo ciclone arriverà lunedì sera sull’Italia con tanta pioggia fino a giovedì. Poi ci saranno novità Pasquali. La giornata del sabato sarà a rischio nubifragi al Nord, in particolare dal pomeriggio tra Lombardia orientale e Triveneto: vivremo lo scontro tra la massa d’aria più fredda in arrivo dall’Atlantico ed i primi tepori primaverili, con la possibilità anche di locali grandinate. Questo impulso più freddo scivolerà velocemente verso Est e verso Sud durante la Domenica delle Palme causando ancora locali rovesci sul versante adriatico e al Sud, in un contesto molto meno mite dei giorni precedenti. Domenica, infatti, soffieranno venti tesi su gran parte dell’Italia, le temperature massime crolleranno anche di 10 gradi e, solo in Sicilia, resisteranno massime intorno ai 25°C. Con l’inizio della Settimana Santa, entreremo nel clou del Ciclone della Colomba: come tutti i cicloni che si rispettano, lunedì 25 marzo vivremo la ‘Quiete prima della Tempesta’ poi da martedì si scatenerà il maltempo. Lunedì il sole, infatti, sarà dominante con le prime avvisaglie perturbate solo in serata su Sardegna, Liguria ed Alpi occidentali. Martedì 26 marzo pioverà su tutta l’Italia, mercoledì soprattutto al Centro-Nord (stando alle prime indicazioni dei modelli meteorologici, da confermare vista la distanza temporale) ed il Giovedì Santo vivrà gli ultimi fenomeni in spostamento da Ovest verso Est. Con il ‘Ciclone della Colomba’ ritroveremo anche la neve sulle Alpi! Sono infatti attese abbondanti nevicate martedì 26 oltre i 700-1000 metri con una spolverata possibile anche sull’Appennino settentrionale. La Colomba quest’anno ci riporterà inizialmente in Inverno, ma attenzione: ovviamente la Colomba della Pace vorrà regalare bel tempo per le festività pasquali e, al momento, si prevede una Pasqua e una Pasquetta all’insegna del tempo soleggiato e addirittura caldo per il periodo. Conferme meteo permettendo. 
NEL DETTAGLIO
 
Venerdì 22. Al nord: bel tempo salvo locali nebbie in Val Padana. Al centro: poco o parzialmente nuvoloso con qualche piovasco veloce al primo mattino. Al sud: rovesci sparsi. 
Sabato 23. Al nord: temporali forti in arrivo sui rilievi del Triveneto, rari su quelli lombardi. Al centro: poco o parzialmente nuvoloso. Al sud: sereno o poco nuvoloso. 
Domenica 24. Al nord: soleggiato, contenuto calo termico. Al centro: rovesci sulle adriatiche, ventoso. Al sud: bel tempo. 
TENDENZA: inizio della Settimana Santa con il ‘Ciclone della Colomba’ e con possibile maltempo diffuso fino a giovedì 28 marzo. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 22 Marzo 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio