Attualità

X Factor, Fedez: “Morgan smentisca o finisce in tribunale”

(Adnkronos) – "Morgan ha detto cose gravi e io l’ho avvisato: se non smentisce, l’unico luogo che ho per far emergere la verità è un’aula di giustizia. In tribunale dovrà dimostrare ciò che ha detto". Così Fedez al quale Valerio Staffelli ha consegnato il Tapiro d’oro, dopo le dichiarazioni rilasciate all’inviato di 'Strscia la notizia', che ha accusato il marito di Chiara Ferragni di essere uno dei principali responsabili del suo allontanamento da X Factor. Morgan "non è stato mandato via per il 'vaffa' ad Ambra, la depressione, il litigio con Dargen o la battuta su Ivan Graziani. Sky è stata costretta a cacciarlo per dei comportamenti gravissimi che ha tenuto nei confronti di altre persone fuori dalla diretta, ma ripresi dalle telecamere", ha affermato Fedez. Immagini che, a questo punto, Striscia ha chiesto a Sky di diffondere per fare chiarezza sull’episodio. "Morgan ha detto cose gravi e io l’ho avvisato: se non smentisce, l’unico luogo che ho per far emergere la verità è un’aula di giustizia. In tribunale dovrà dimostrare ciò che ha detto", ha detto ancora il rapper aggiungendo: "Non l’ho toccato, non ho tirato pugni, non ho inveito contro di lui. Semmai è successo il contrario".  Anche sulla presenza di una cricca che decide tutto, Fedez ha replicato: "Ad aprile, quando Sky mi ha detto che stava pensando a Morgan, io ho risposto che non lo avrei voluto. Per precedenti poco professionali e aggressivi nei confronti di una persona. Ma alla fine l’hanno preso". E ancora: "La situazione è stata gestita malissimo fin dall’inizio, vedi l’infelice uscita omofoba 'messa a tacere' con una donazione. Sky non ha nemmeno condiviso con noi altri giudici il comunicato stampa e ora, invece, sembra che a cacciare Morgan sia stato il 'Licio Gelli' Fedez e la sua P2". Anche Morgan, dopo l’espulsione dal talent di Sky X Factor ha ricevuto un Tapiro d'oro. "X Factor è tutto organizzato, non potevo nemmeno scegliere le canzoni da assegnare ai ragazzi e il motivo del mio allontanamento è che io li ho smascherati", ha attaccato subito l'ex Bluvertigo aggiungendo:"C’è una cricca italiana, formata tra gli altri da Fedez, Dargen e Francesca Michielin, che decide tutto e che ha interessi economici connessi. Forse non pensavano che sarei arrivato al punto di rivelare la loro tresca".  Il cantautore è un fiume in piena: "Non hanno cultura musicale e quando la vedono ne hanno paura. Ma è di loro che dovremmo aver paura. In un mondo che dovrebbe insegnare l’inclusione, loro mi licenziano". "La battuta a Michielin su Ivan Graziani? Come fa una cantante a non sapere che è morto da anni?", ha detto ancora. Quando, invece, Staffelli gli ha chiesto del 'vaffa' ad Ambra, Morgan ha risposto: "C’è stata una discussione, l’ho mandata a quel paese perché lei pensava che la stessi trattando male in quanto donna. Ma figuriamoci". Morgan ne ha soprattutto per Fedez, ritenuto il vero responsabile del suo allontanamento: "Mi ha detto cose gravi, bestemmiava, è stato violento e l’ha fatto davanti a mia figlia di tre anni. Una roba agghiacciante. 'O lui o io, deve andarsene fuori dai co***oni' e anche minacce tipo 'Ti tolgo i pochi spiccioli che hai, demente'. Sky dovrebbe fornire i video, dato che c’erano le telecamere accese", ha concluso Morgan, che – raggiunto dalla figlia piccola – non si risparmia un’ultima frecciatina ai Ferragnez: "Non inquadratela, io non prendo soldi per inquadrare i figli". —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 23 Novembre 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio