Primarie centrosinistra, Emiliano: “Farà freddo ma andate a votare”
30 Dicembre 2019
Campagna nazionale di sensibilizzazione per la sicurezza degli utenti vulnerabili della strada
30 Dicembre 2019

Ennesimo episodio di degrado urbano in pieno centro cittadino

Francamente ci siamo stancati di pubblicare scatti che ritraggono scene di mortificante degrado urbano. Sia il nostro quotidiano che ,altri organi di informazione locali, molto frequentemente pubblicano indecenti spettacoli di masserizie ed altro materiale di risulta abbandonati agli angoli di strada. E questo purtroppo avviene sia nel centro cittadino, come mostra la foto a corredo dell’articolo, che nei rioni periferici. Un malvezzo che perdura ormai da anni nonostante gli innumerevoli appelli al senso civico ed al rispetto del decoro cittadino anche da parte delle istituzioni. Purtroppo, come più volte rimarcato, esiste o meglio persiste a Bari uno “zoccolo duro” composto da cittadini che non conoscono cosa sia la decenza ed il rispetto degli altri e dell’ambiente. Nonostante le multe comminate negli ultimi tempi, sembra una lotta impari in cui prevale l’inciviltà ed il menefreghismo da parte di alcuni baresi . Forse , come rimarcato altre volte, il senso civico andrebbe inculcato sin dalle scuole primarie affinchè si formino i futuri cittadini del domani. Fortunatamente, però , qualche passo in avanti nel corso degli anni, lo si è compiuto: gli elettrodomestici in disuso che qualche decennio fa venivano letteralmente scaraventati giù dai balconi in occasione del capodanno  rappresentano un lontano ricordo. Ma per fare il fatidico e  tanto auspicato salto di qualità occorrerebbe una sorta di rivoluzione copernicana in termini di mentalità. Altrimenti questa città è destinata a stagnare nel limbo della mediocrità usque ad finem.

 

P.Fer.

 1,732 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

1 Comment

  1. Maurizio ha detto:

    Ogni volta che vedo simili spettacoli mi convinco che questa città non cambierà mai. Povera Bari! Sarebbe potuta essere una bella città, se non avesse avuto certi abitanti e taluni amministratori che, nel corso dei decenni, invece di valorizzarla, l’hanno sooo mortificata urbanisticamente, basti vedere il Lungomare a sud, sempre in completo degrado ed abbandono. E tutto questo al netto delle rutilanti affermazioni del nostro Sindaco, che continua a descriverla come una metropoli scintillante, visitata da frotte di turisti. Vorrei consigliare amichevolmente al Primo Cittadino di far leggere ai suoi collaboratori, lautamente pagati con i soldi dei contribuenti, l’ultimo rilevamento ufficiale dell’Istat sulle 25 città italiane più visitate: orbene, Bari non viene nuppure lontanamente presa in considerazione, dato che al 25mo posto c’è addirittura Abano Terme. Buon anno a tutti i baresi che meriterebbero una città migliore, e non solo a chiacchiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *