“La Chanson d’Aspromont”, l’altra fatica letteraria di Antonella Musitano
8 Agosto 2019
La piazza della stazione sempre di più terra di nessuno
8 Agosto 2019

Bari per la storia, con la Paganese primo test ufficiale

In Coppa Italia Bari e Paganese si sono affrontati nel lontano 1976, l’andata al ‘Dellla Vittoria’ terminó zero a zero, il ritorno terminó uno a zero per la Paganese. Quattro invece gli ex, Ardemagni, Mujesan, Gianmarimaro e Guido Angelozzi ex diesse del Bari che con loro è stato giocatore. Un Bari tra passato e presente che dovrà proseguire quanto di buono ha fatto vedere in pre- campionato dove ha vinto tutte le partite e pareggiato solo contro la Fiorentina Primavera (test fatto dopo solo quattro. Giorni di preparazione), guidata dall’indimenticato Emiliano Bigica, capitano con il tecnico Beppe Materazzi. A rischio la convocazione di Floriano e D’Ursi, invece Franco Ferrari, ultimo arrivato dovrebbe farcela ad essere a disposizione. Tra i pali sicuramente ci sarà Gigi Frattali, in difesa Valerio Di Cesare con uno tra Perrotta e Sabbiona, sulle corsie laterali Berta favorito su Corsinelli e Pippo Costa. In mediana, Hamlilo, Folorunsho e Scavone a supporto di Terrani, Antenucci ed il motorino Kupisc. Pronti a subentrare o che scalpita o per una maglia da titolare, Samuele Neglia nel tridente d’attacco insieme a Simeri, ed a centrocampo anche Bolzoni reclama spazio. Da non dimenticare Schiavo, arrivato verso la fi e del ritiro, da valutare la sua condizione. Tuttavia, sarà un Bari propositivo, aggressivo e che come ha dimostrato dalle prime battute di calcio d’estate che non lascia mai nulla al caso, ma che ci tiene a vincere e far bene soprattutto di fronte ai propri tifosi. I rumors di. Ercaro, in questo momento no. Sono solo per Simeri voluto dalla Casertana, ma non c’è stata alcuna richiesta ufficiale, ma anche su Bolzoni che starebbe pensando di tornare i. Serie D per giocare nel Palermo che l’ha fatto diventare grande e che con il neo presidente Tony Di Piazza, è alla ricerca di un faro e stakanovista del centrocampo. Il giocatore ex Inter e Palermo, però ad oggi alla società barese non ha fatto pervenire alcuna richiesta, mentre molto probabilmente nelle prossime 48ore dovrebbe essere ufficializzato l’ingaggio d baby Esposito, il quale ha svolto tutta la preparazione estiva agli ordini del tecnico Cornacchini ed andrà a rinfoltire il reparto difensivo.

Marco Iusco

443 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares