“La Puglia ormai è lanciatissima nel distretto della tecnologia aerospaziale”
22 Ottobre 2021
Via alla raccolta di firme per la presentazione di un nuovo ddl alla Regione
22 Ottobre 2021

Contrastare le criminalità nel settore dei rifiuti

E’ stato sottoscritto ieri mattina presso la Camera di Commercio di Bari un importante protocollo di intesa tra Comitato Nazionale dell’ Albo Nazionale Gestori Ambientali, Sezione Regionale Puglia dell’ Albo Nazionale Gestori Ambientali, Camera di Commercio e Comando Regione Carabinieri Forestale Puglia. Le premesse del protocollo partono dalla considerazione che: “sicurezza e legalità emergono sempre più come esigenze della società civile e delle imprese in particolare e che la promozione dello sviluppo economico da parte delle Pubbliche Amministrazioni non può prescindere dal rispetto delle norme e in particolare da quelle a tutela dell’ ambiente”. E allora con il protocollo sottoscritto ieri si è inteso: ” Rafforzare le azioni a sostegno del contrasto a fenomeni di criminalità interessando un settore particolarmente delicato come quello delle autorizzazioni per il trasporto, per l’intermediazione dei rifiuti e per le bonifiche anche di siti contenenti amianto nonchè contribuire ad attivare una proficua circolazione delle informazioni e dei dati a supporto delle attività di pianificazione”. I punti salienti del protocollo prevedono che: ” La Camera di Commercio organizzerà la formazione degli addetti che procederanno alla formazione della banca dati”. Il Comitato Nazionale dell’ Albo Gestori Ambientali, per il tramite della Sezione Regionale, metterà a disposizione dei Carabinieri Forestale Puglia il suo patrimonio informativo in materia ambientale attraverso l’ accesso alla banca dati dell’ Albo per finalità di contrasto ai fenomeni criminali concedendo 15 users di accesso e assumendosene i costi e la formazione agli addetti”. Sono previsti corsi ed eventi formativi ed un comitato tecnico. Il Presidente nazionale dell’ Albo Gestori Ambientali ingegner Daniele Gizzi ha dichiarato: ” Questo protocollo è molto importante, permette alle Forze dell’ Ordine e in particolare ai Carabinieri di avere sullo Smart phon tutte le informazioni in tempo reale. Qui vincono tutti: Pubblica amministrazione, imprenditori corretti, Forze dell’ Ordine e soprattutto la tracciabilità dei rifiuti nel rispetto della legalità”. Il Generale di Brigata al Comando Regione Carabinieri Forestale Puglia: ” Un passo avanti davvero considerevole che ci consente di avere subito a disposizione i dati relativi al trasporto e allo smaltimento dei rifiuti e la consultazione di tutti gli albi delle imprese”. Natale Mariella, a capo della Sezione Regionale Puglia dell’Albo Gestori Ambientali: ” Un protocollo che va in direzione del rispetto dell’ambiente secondo le regole della legalità. Siamo grati alla Camera di Commercio e ai Carabinieri. Offriremo ed organizzeremo momenti ed eventi di formazione”. Insomma, un protocollo di intesa per sorvegliare lo smaltimento dei rifiuti nel pieno e rigoroso rispetto della legge, grazie al sussidio dell’informatica.

Bruno Volpe

 375 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *