Quei Comuni a metà strada
13 Aprile 2019
Altro “colpo basso” della Ue all’Italia per il comparto dell’olio d’oliva
13 Aprile 2019

Firmato il preliminare per reindustrializzare l’ex Om

Si è conclusa, con la firma del contratto preliminare di locazione e la cessione del capannone ex OM Carrelli dal Comune di Modugno alla società Selektica srl, la prima fase autorizzatoria che porterà alla realizzazione del piano di reindustrializzazione del sito (definito con il protocollo d’intesa del 24 ottobre 2018) e al ricollocamento dei 128 lavoratori ex dipendenti Om. Il piano industriale di Selectika prevede la realizzazione sul sito di un sistema industriale integrato per valorizzare i rifiuti da imballaggi e vetro provenienti dalla raccolta differenziata.  “Trova una nuova conferma ufficiale quella che ä sempre stata la volontà del sindaco Nicola Magrone: garantire la riassunzione dei dipendenti ex-Om” si legge in una nota del Comune di Modugno. “Dopo la triste e mai chiarita vicenda del fallimento ‘Tua Industries’, l’amministrazione modugnese – dichiara il sindaco Magrone – ä ancora una volta al centro dell’operazione di reindustrializzazione. Lo è dal 2013, senza aver mai mollato un attimo, al solo scopo di difendere i lavoratori e la dignità delle loro famiglie. Oggi abbiamo fatto un significativo passo avanti e ci auguriamo ora si giunga a un approdo definitivo con le autorizzazioni, di competenza degli organi regionali, necessarie al concreto avvio della nuova attività produttiva”.   “Nonostante io faccia impresa da innumerevoli anni, questo progetto ha un sapore diverso – dichiara l’ingegnere Giuseppe Angelo Dalena, socio di Selectika – perchÇ non si tratta solo di un progetto d’impresa, ma soprattutto di un progetto umano, e del recupero della speranza che sembrava svanita di tanti lavoratori e delle loro famiglie. Oggi si concretizza una vittoria collettiva: il lavoro e la dignità di chi legittimamente ne ha rivendicato il diritto, Selectika, la Regione, il Comune di Bari, la CittÖ di Modugno e la Città Metropolitana”.

500 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *