Streghe, maghi e folletti. L’altro Shakespeare
1 dicembre 2017
Falsi volontari e false onlus nel 118: “riformiamo la rete”
1 dicembre 2017

Nenè: “Ora testa solo al campionato”

Archiviata l’eliminazione in Tim Cup contro il Sassuolo, la compagine barese resterà in Emilia Romagna sino a sabato per preparare la prossima sfida di campionato, in programma domenica in casa della Virtus Entella alle ore 17. Tuttavia una dei protagonisti del match sul fronte biancorosso, è stato il brasiliano Nenè al rientro dal primo minuto. Il centravanti si è detto rammaricato per il mancato passaggio del turno, ma ha ribadito che la testa nonostante la fatica di Coppa è già al prossimo impegno in campionato: “Nella ripresa siamo entrati decisamente meglio rispetto al primo. Dispiace tantissimo essere usciti così, perché forse con un pizzico di fortuna l’avremmo potuta chiudere pure prima dei supplementari poi disputati. Abbiamo giocato alla pari contro una squadra di serie A, con calciatori che avevano meno minutaggio ma altrettanto importanti, e ne andiamo orgogliosi. Bisogna voltare pagina e immedesimarci anima e corpo nel campionato. Domenica ci aspetta l’Entella e non sarà affatto semplice, ma dobbiamo affrontarla con questo spirito combattivo e farla nostra!”.

Quanto alla formazione che giocherà appunto contro l’undici ligure, ci sarà Micai al posto dell’ottimo De Lucia, in difesa tornerà il quartetto composto da Anderson, Tonucci, Gyomber e Fiammozzi. A centrocampo tornerà Petriccione, Tello e Basha. In attacco spazio al tridente con gli esterni offensivi Improta e il bomber Galano, e Cisse leggermente favorito su Floro Flores. Meno possibilità per il brasiliano Nenè anche se quest’ultimo ha dimostrato mdi farsi trovare pronto ed insieme a Ciccio Brienza sono delle valide alternative, tra le primissime scelte dei cambi a disposizione di mister Grosso. Intanto ieri, la squadra si è allenata sul campo sportivo di Noceto, in provincia di Parma, dove resterà ad allenarsi sino a sabato quando partirà alla volta di Chiavari, per la trasferta del giorno dopo. Chi ha svolto il differenziato sono stati Morleo e Marrone, ma sino a domenica sono entrambi recuperabili ed a disposizione ed insieme a Sabelli e D’Elia che hanno giocato mercoledì Si candidano tutti ad una maglia da titolare e ad essere protagonisti.

Marco Iusco

 

 

112 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *